Arkham Horror (nuova versione)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Arkham Horror (nuova versione)

Messaggio  torakfade il Dom 07 Apr 2013, 09:34

Volevo riprendere questo quote per discutere un pò di AH:

Long John Silver ha scritto:Rispetto ad altri giochi con la stessa tematica, devo dire che la mia esperienza è abbastanza limitata; Ad Arkham Horror (la nuova versione), ho avuto l'occasione di giocarci solo in solitario (lo possiedo da poco tempo e non sono ancora riuscito a coinvolgere mia moglie! asd ), ma posso dire comunque che mi da l'impressione di essere, nonostante l'enorme mole di materiale e la durata decisamente più lunga, un po' meno coinvolgente e un po' troppo dispersivo, vi è il tentativo più dichiarato di simulare in qualche modo l'esperienza del gioco di ruolo (che Lo stregone di Salem non fa), ma secondo me senza centrare a pieno il bersaglio, ma forse mi sbaglio e potrò dirvi qualcosa di più quando l'avrò provato meglio...

Diciamo che è la stessa mia esperienza asd difficile coinvolgere qualcuno, specie con tante regole da imparare, che però va detto, non sono poi troppo complicate. Basta che una persona le sappia e le può spiegare facilmente man mano che si gioca. Il difetto più grande è che non scala benissimo, a mio avviso con due soli giocatori diventa davvero troppo difficile, con 6 o più diventa decisamente facile (non ho fatto la prova, ma avendo giocato con 4 investigatori in 2 persone, si capisce chiaramente che scalando il n° di mostri e di max portali aperti la difficoltà non cambia poi tanto... avere un investigatore in più vuol dire avere più risorse, più scelte e più possibilità di chiudere/combattere/interagire col gioco , non ha prezzo rispetto al mero "aumento di numeri" di mostri e portali)

Devo dire che come gioco da tavolo, è eccellente. Le meccaniche sono fluide una volta apprese, i materiali sono FANTASTICI , ed è sufficientemente vicino al GDR da non risultare meccanico e noioso (potenziare i personaggi con abilità, armi e facendogli vivere gli incontri è assai divertente, e spesso girare la carta incontro per scoprire cosa ti succederà fa venire il batticuore), pur senza la libertà interpretativa che tanto nessun gioco da tavolo potrà mai avere per ovvi motivi.

Altro appunto, che in 4 giocatori e sapendo cosa stai facendo (cioè se sei un nerd come me che si impara le meccaniche e sceglie spesso il corso d'azione "migliore", più vantaggioso dal punto di vista del gioco look ) il gioco risulta facile, non dico facile da vincere 100% delle volte, ma a mio avviso un buon 75%, dato che si riesce a tenere tutto sotto controllo con un pò di pazienza (e fortuna .. se ti capita un Grande Antico di quelli cattivissimi, sono caxxi). Mi dicono però che con le espansioni , ad esempio L'orrore di Dunwich o di Innsmouth, la musica cambia notevolmente dato che succedono talmente tante cose che alcune per forza di cose sfuggono, e si rischia la pelle di brutto asd
avatar
torakfade
Portinaio

Messaggi : 319
Data d'iscrizione : 14.06.12
Età : 33
Località : Chieti

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum