Cthulhu - Lo Stregone di Salem

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cthulhu - Lo Stregone di Salem

Messaggio  bekett19 il Mer 13 Giu 2012, 09:37




America, inizio del Ventesimo secolo.
Sono antichissimi e vengono da un mondo di tenebra: sono i Grandi Antichi, demoni spaventosi provenienti da un’altra dimensione. Divinità più potenti di loro li hanno imprigionati, in un tempo remoto, ma uno di loro è riuscito a raccogliere nuove forze. Per ora è rinchiuso nella sua prigione magica, una piramide nella città sommersa di R’lyeh, sul fondo degli abissi marini, ma i servitori del Male hanno già aperto numerosi portali magici nella città di Arkham per consentirgli l’accesso al nostro mondo.
Ecco perché Robert Craven, il potente Stregone di Salem, ha reclutato un gruppo di coraggiosi studiosi dell’occulto chiedendo loro aiuto nella lotta contro il Male. I giocatori devono per prima cosa scoprire, con l’aiuto degli occhiali magici, i luoghi in cui sono stati aperti i portali e devono poi richiuderli con i potenti sigilli magici. Devono però fare attenzione a non aprire per errore un nuovo portale. I giocatori all’inizio non sanno quale dei Grandi Antichi si trova a R’lyeh e non conoscono il modo per fermarlo. Possono scoprirlo solo con l’aiuto del Necronomicon, antichissimo libro di demonologia.
Per i nostri eroi comincia una pericolosa avventura, al limite della follia. Terrificanti creature, manovrate dal più pericoloso avversario di Robert Craven (Necron, il mago malvagio) sbarrano loro la strada, insieme alle Ombre malefiche degli altri Grandi Antichi.
Riusciranno gli eroi a mettere fine all’incubo o alla fine sarà il Demone a risalire dal mondo sottomarino?
I giocatori giocano in collaborazione fra loro e vincono trovando e chiudendo tutti i Portali prima che il potere di Necron diventi tanto grande da consentirgli di aprire un varco dimensionale. Inoltre i giocatori devono riuscire a esorcizzare il Grande Antico a R’lyeh con l’aiuto degli oggetti magici.
Se non ci riescono, perdono tutti insieme la partita.

[Fonte : DragonStore]


Recensione e commenti dalla Tana dei Goblin :

http://www.goblins.net/modules.php?name=Reviews&rop=showcontent&id=4281


_________________
Auguri, buona fortuna, in bocca al lupo e... in Cthulhu alla balena.
avatar
bekett19
Ficcanaso

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 01.06.12
Età : 38
Località : Arezzo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cthulhu - Lo Stregone di Salem

Messaggio  Shoggoth il Mer 13 Giu 2012, 10:25

Qualcuno l'ha provato e sa dirmi com'è? Magari messo in releazione con gli altri giochi da tavolo di CoC...
avatar
Shoggoth
Avventore

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 02.06.12
Località : Massachussets' Cave

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cthulhu - Lo Stregone di Salem

Messaggio  bekett19 il Mer 13 Giu 2012, 10:33

Purtroppo non c'ho mai giocato. L'ho postato perché magari può interessare.
Leggendo le recensioni della "Tana dei Goblin" pare che sia valido, ma come dici tu sarebbe utile un confronto con altri boardgame simil-ambientati.

_________________
Auguri, buona fortuna, in bocca al lupo e... in Cthulhu alla balena.
avatar
bekett19
Ficcanaso

Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 01.06.12
Età : 38
Località : Arezzo

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cthulhu - Lo Stregone di Salem

Messaggio  Long John Silver il Dom 07 Apr 2013, 01:07

Proverò a fare alcune considerazioni su questo gioco che possiedo e che trovo piacevole per una serata in compagnia dei miti di Cthulhu per una durata di circa un'ora e con un regolamento semplice, ma a mio giudizio ben congeniato (che potete scaricare dal sito della tana dei goblin).
I materiali sono ottimi e le illustrazioni di Franz Vohwinkel delle carte e del tabellone sono veramente notevoli ed evocative; la versione italiana, presenta oltre al già citato regolamento di facile comprensione, un racconto dello scrittore Wolfgang Hohlbein (creatore proprio dei romanzi che vedono protagonista lo stregone di Salem), che fa da prologo all'azione che si svolgerà nel gioco.

Ovviamente dando per scontato che l'esperienza di un gioco da tavolo è altra cosa da quella di un rpg, questo Cthulhu Lo stregone di Salem,da comunque le sue soddisfazioni; è un collaborativo, quindi i giocatori formano un team da 2 a 4 giovani studiosi dell'occulto, che con l'aiuto di Robert Craven, lo stregone che da il nome al gioco, devono sigillare i portali ad Arkham e esorcizzare l'Antico che si sta risvegliando a R'lyeh. Le meccaniche di gioco non sono per nulla complicate, pur non essendo banali, bisogna pianificare con i compagni le proprie mosse con molta attenzione se non si vuole che gli eventi negativi e le creature prendano il sopravvento portando i personaggi alla pazzia o facendo emergere l'Antico dal varco dimensionale; io e mia moglie siamo riusciti a vincere solo dopo tre partite, e per un soffio!

Il gioco ha una componente di casualità abbastanza alta legata al fatto che carte creatura, carte evento e oggetti vengano pescati, ma comunque se si riesce a collaborare come si deve, non manca la possibilità di gestire gli eventi avversi. Devo dire che comunque in un gioco legato alla minaccia di nemici del calibro di Cthulhu, Yog-Sothoth, Hastur, Dagon e compagnia bella, non sia del tutto improbabile che le cose non vadano per il verso giusto e devo confessare che mi sono divertito molto anche nelle partite in cui abbiamo perso!
Il gioco è stato sempre teso e in certi frangenti anche adrenalinico e mi sono ritrovato spesso a inveire contro Necron (lo stregone malvagio) e le sue creature.

Questo gioco ha ricevuto spesso delle critiche negative per via della regola che proibisce di rivelare agli altri giocatori le informazioni sulle tessere portale che si è riusciti a guardare, e che poi nel caso presentassero un varco dimensionale andrebbero sigillate; questo a detta di molti contraddice lo spirito collaborativo del gioco e lo renderebbe troppo difficile; alcuni giocano semplicemente ignorando questa regola e dicono che il gioco risulta comunque difficile; io ho sempre giocato seguendo questa regola e non ci ho trovato nulla di male, in realtà costringe i giocatori soltanto a sigillare ognuno i portali che riesce a scoprire.

Rispetto ad altri giochi con la stessa tematica, devo dire che la mia esperienza è abbastanza limitata; Ad Arkham Horror (la nuova versione), ho avuto l'occasione di giocarci solo in solitario (lo possiedo da poco tempo e non sono ancora riuscito a coinvolgere mia moglie! asd ), ma posso dire comunque che mi da l'impressione di essere, nonostante l'enorme mole di materiale e la durata decisamente più lunga, un po' meno coinvolgente e un po' troppo dispersivo, vi è il tentativo più dichiarato di simulare in qualche modo l'esperienza del gioco di ruolo (che Lo stregone di Salem non fa), ma secondo me senza centrare a pieno il bersaglio, ma forse mi sbaglio e potrò dirvi qualcosa di più quando l'avrò provato meglio...

Per concludere
Lo stregone di Salem non è certo un gioco per i cosiddetti hardgamers, ma si fa giocare, ha una durata contenuta e unisce un regolamento semplice ed elegante a un esperienza di gioco avvincente, la difficoltà nel raggiungere la vittoria e una varietà di condizioni di gioco dovute alla pesca casuale di diversi elementi di gioco lo rendono abbastanza longevo; insomma io ogni tanto una partita me la faccio, e mi ci diverto pure!
avatar
Long John Silver
Avventore

Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 30.03.13

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cthulhu - Lo Stregone di Salem

Messaggio  Padre D. Sutherland il Mer 08 Gen 2014, 14:55

Ieri ho giocato 2 partite in sucessione, e ciò mi ha sorpreso positivamente, sono abituato a giochi che durano ore ed ore e riuscire a giocare 2 partite (di 1 oretta circa l'una) dello stesso gioco in una serata è una bella sorpresa.
... Addirittura stavamo per vincere la seconda partita!! Ci mancava solo una mossa per tornare all'Università e chiudere l'ultimo portale, ma una mossa prima di finire... un evento ci ha spazzati via inesorabilmente!!! Cthulhu 

Il gioco non è un  dungeon crawl "all'americana"! E per fortuna! Odio i giochi con miriadi di sottoregole e varianti da applicare nei momenti più disparati, sempre con il regolamento in mano a controllare modificatori di tiro e amenità varie!!
E' un bel gioco alla "tedesca", con regole semplici e snelle, pulite, facili da spiegare anche ad un neofita. Ma a differenza di molti "tedeschi" ha una fortissima ambientazione che si sente molto durante la partita ed è  coinvolgente!

In realtà è tutto molto schematico e meccanico. Ad inizio turno si rivelano i mostri e si posizionano nelle locazioni libere all'interno della plancia. Poi, durante il proprio round, il giocatore dovrà eseguire ordinatamente le fasi del turno. Si sposterà in una delle locazioni tramite l'uso appropriato delle carte. Scambia o cede uno dei 3 oggetti che eventualmente possiede. Affronta l'eventuale mostro presente nella locazione. Usa un oggetto. In fine può prendere un oggetto presente nella locazione, pagandone l'eventuale relativo.
...E quando il giro finisce si estrae una carta "Imprevisti" che sconvge tutto e semina il panico prima di cominciare un nuovo turno!

Long John Silver ha scritto:Per concludere
Lo stregone di Salem non è certo un gioco per i cosiddetti hardgamers,

Io sono del parere che sia un gioco adatto anche ai meno esperti, infatti al tavolo con noi c'era anche una ragazza praticamente neofita, che si è molto divertita, e anche io e mio fratello era la prima volta che giocavamo. Le regole sono semplici e pulite e il fatto che sia un cooperativo aiuta i meno esperti ad entrare nel gioco. E' vero anche che i giocatori più scafati possono monopolizare le scelte, dirigendo tutto il gruppo, ma questo è un difetto tipico dei cooperativi.

Il fatto è che è un gioco veramente difficile da battere!! ... nel regolamento c'è scritto che ci sono infiniti modi per essere sconfitti, ma solo uno per vincere! Wink ... chiudere i portali!!!  Cthulhu 
Forse solo giocatori veramente fortunati riusciranno nell'impresa, perchè oltre ad avere una buona strategia bisogna anche collezionare una lunga sequenza di eventi fortunati per riuscire a fare tutto in tempo!!!
... ma io sono del parere che il gioco sia stato ideato per non far mai vincere nessuno!!  Wink  .... chi potrebbe mai battere il Grande Cthulhu!!! Cthulhu 

Long John Silver ha scritto:
Questo gioco ha ricevuto spesso delle critiche negative per via della regola che proibisce di rivelare agli altri giocatori le informazioni sulle tessere portale che si è riusciti a guardare, e che poi nel caso presentassero un varco dimensionale andrebbero sigillate; questo a detta di molti contraddice lo spirito collaborativo del gioco e lo renderebbe troppo difficile;

Si in effetti pure io ero del parere che il non poter rivelare informazioni sui portali sia una pecca del gioco. Non solo è un cooperativo, ma quasta regola svia da tutti i principi meccanici di un gioco dove la meccanica rigida è alla base di tutto. E' una regola "d'interpretazione" ed è' difficile avere sempre la "faccia da poker" e non far trapelare nulla!!

Ma... ma c'è un ma... a mio avviso il gioco è stato ideato da un burlone. Non solo bisogna affrontare Eventi nefasti, Mostri, Creature Ombra, Grandi Antichi... il potente Mago Necron che avanza inesorabilmente sulla plancia!! Alla fine del gioco, anche se vincitori, non potremmo mai avere la coscenza a posto... nel nostro intimo avremmo sempre il dubbio d'aver fatto trapelare qualcosa... d'aver barato!!! ahhaha  Cthulhu 

P.S.
Il gioco non riveste un ruolo importante nelle classifiche più rinomate dei giochi da tavolo. Probabilmente nel genere non è uno dei migliori, ma io mi sono divertito. Mi sento però di consigliare, a chi piacciono i giochi cooperativi queste meccaniche claustrofobiche e ansiogene,  un altro bel gioco gioco, molto ben congeniato: PANDEMIA!
avatar
Padre D. Sutherland
Avventore

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 28.05.12
Località : Providence

Vedi il profilo dell'utente https://formatoql.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cthulhu - Lo Stregone di Salem

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum